Miniera storica del carbone nero

CONTATTI

Parliamo italiano e per ulteriori informazioni chiamare il numero

 +48 506 329 569

    Le regole per il trattamento dei tuoi dati personali sono stabilite nei regolamenti.

    LA STORIA:​

    Ti aspettano due livelli minerari ben conservati: 170 me 320 m. Underground ti troverai grazie all’autentico shola, lo stesso che i minatori usano nelle miniere attive. La discesa espressa nel buio richiede solo poche decine di secondi!

    Per prima cosa visiterai le aree più antiche disponibili della miniera di Guido a 170 m. La guida ti parlerà del lavoro nella miniera dall’inizio del 20 ° secolo: il periodo di meccanizzazione, il progresso tecnologico, ma anche il periodo del culto più forte di San Barbara è nel settore minerario dell’Alta Slesia. È il patrono dei minatori che è la figura centrale in questa parte del tour.

    Mentre esplori il livello di 170 m, guarderai le scuderie originali conservate e scoprirai il ruolo svolto dai cavalli nella storia delle miniere. Imparerai anche a conoscere le minacce in agguato nei minatori sotterranei e, grazie agli effetti multimediali, le sentirai quasi nel modo più duro.

    Il culmine del livello di 170 m è la cappella di Santa Barbara, che attira l’attenzione per le sue qualità architettoniche: mattoni grezzi, strutture in acciaio e clima industriale si mescolano qui con il monumentalismo noto dalle chiese neogotiche in mattoni così comuni in Slesia. Nella cappella per gruppi organizzati è possibile celebrare la messa.

    Le maggiori attrazioni a livello di 320 m sono le dimostrazioni del lavoro delle grandi macchine minerarie e del passaggio ferroviario sospeso elettrico. La scoperta del livello 320 è principalmente associata all’esplorazione dello sviluppo della tecnologia mineraria dalla fine del XIX secolo ai tempi moderni.

    Qui scoprirai come si presenta il duro lavoro di un minatore, in quali condizioni viene estratto il carbone e cosa può fare la madre natura con un marciapiede di miniera che non è protetto da un involucro minerario. Attraverserai un vero labirinto di scavi minerari – a volte sarà ripido e angusto! Ricorda che dovresti sempre avere un casco di protezione per la testa su tutto il percorso turistico.

    Sebbene la miniera di Guido non produca carbone da anni, non vi è carenza sulla rotta turistica. Durante il tour lo vedrai almeno quattro volte, e in una forma completamente grezza del ponte fino a due metri di spessore.

    Supererai parte del percorso a 320 m di altezza con una ferrovia sospesa elettrica È l’unica ferrovia mineraria al mondo messa a disposizione dei turisti! Ti porterà nell’area di lavoro di due mining, roadheaders e longwall shearers. Da vicino e scopri come funzionano queste potenti macchine per l’estrazione di carbone e roccia.

    Il tour della miniera di Guido termina nel pub più profondo d’Europa! La Pomp Hall per adulti offre la specialità della pianta, ovvero la birra “Guido” , eccellente, prodotta dal birrificio locale Gliwice, in varietà chiare e scure. Alla Pomp Hall, puoi anche bere una tazza di caffè, acquistare souvenir e provare la cucina slesiana.

    Galleria

    DETAGLI DI NOSTRO PERCORSO:

    Tempo di visita: 2,5 – 3 ore;
    Lunghezza del percorso: 3,5 km;
    Limitazione di età: oltre i 6 anni (i gruppi con bambini più piccoli sono invitati al percorso sotterraneo alla miniera della Regina Luisa );
    Il tour si svolge in gruppi di massimo 24 persone;
    La temperatura sotterranea è di 13-16 gradi Celsius indipendentemente dalla stagione;
    Si consigliano abbigliamento e calzature adeguati con suole piatte;
    A causa delle differenze di pressione, sconsigliamo di visitare persone con gravi condizioni mediche;
    Le donne in gravidanza dovrebbero consultare un medico;

    CONTATTI

    Parliamo italiano e per ulteriori informazioni chiamare il numero

     +48 506 329 569

      Le regole per il trattamento dei tuoi dati personali sono stabilite nei regolamenti.